Skip to content


Risposte veloci riguardo il Long Service Leave (congedo di lunga durata) nel Victoria

Come posso calcolare la lunga permanenza in servizio?

Il calcolatore online del Governo del Victoria assiste sia gli impiegati che i datori di lavoro protetti dalla legge sulla lunga permanenza in servizio 2018 (LSL Act 2018) per calcolare la lunga permanenza in servizio (LSL).

Vi verrà chiesto di compilare le date di assunzione e qualsiasi permesso già usufruito e otterrete la risposta in pochi secondi.

Sebbene le risposte date dal calcolatore dovrebbero essere accurate, vi consigliamo di far verificare i vostri diritti LSL da una parte indipendente, quale ad es. il vostro contabile, sindacato o consulente legale.

Usate il calcolatore per la lunga permanenza in servizio

A chi si applica la legge LSL 2018?

  • Alla maggior parte dei dipendenti del Victoria (escluso gli impiegati con qualche accordo federale e premio antecedente alla riforma e altre leggi del Victoria). Le categorie/i tipi di impiego solitamente includono: tempo pieno, part time, saltuario, stagionale e a tempo determinato.
  • Dipendenti soggetti a condizioni particolari di lavoro.

A chi non si applica la legge LSL?

  • La legge LSL 2018 potrebbe non applicarsi ai dipendenti protetti da premio federale o contratto di lavoro, individuale o collettivo, dove il premio o l’accordo includono le proprie regole in materia di LSL.
  • La legge LSL 2018 non si applica ai dipendenti il cui diritto alla lunga permanenza in servizio viene garantito da un’altra legge o regolamento, come ad esempio i lavoratori nelle costruzioni, o quando questo viene garantito da CoINVEST scheme.

Per maggiori informazioni v. Comprehensive guide to the Victorian Long Service Leave Act 2018 (DOCX 148.19 KB)DOCX icon

Per vedere se si applica un premio o un accordo al posto della Legge LSL 2018, chiamate Fair Work Ombudsman al numero 13 13 94.

Da quanto tempo devono lavorare i dipendenti per essere eleggibili a LSL?

Un dipendente avrà diritto a ottenere LSL dopo aver completato un periodo minimo di 7 anni di lavoro continuato con ‘un datore di lavoro’.

Per maggiori informazioni v.: LSL Act 2018 Fact Sheet 2 - taking LSL (DOCX 142.51 KB)DOCX icon

Visitate la nostra pagina su: Lunga permanenza in servizio: lavoro continuo per maggiori informazioni.

Come possono i dipendenti ottenere LSL?

  • LSL si può ottenere per qualsiasi periodo di tempo non inferiore a una giornata
  • un impiegato può richiedere un periodo di LSL per il doppio del periodo a cui ha diritto, alla metà della propria paga ordinaria
  • un dipendente può richiedere il  permesso LSL in qualsiasi momento dopo 7 anni di impiego continuo
  • il datore di lavoro deve dare il permesso non appena possibile dopo la richiesta del dipendente a meno che il datore di lavoro abbia 'motivi ragionevoli’ per rifiutare la richiesta
  • il datore di lavoro può invitare il dipendente a prendersi il permesso dando almeno 12 settimane di preavviso. Se il dipendente non desidera prendersi il permesso nel periodo indicato dal datore di lavoro, può rivolgersi alla Industrial Division del Magistrates’ Court.

Per maggiori informazioni v.: LSL Act 2018 Fact Sheet 2 - taking LSL (DOCX 142.51 KB)DOCX icon

Potete visitare la nostra pagina Come prendersi la lunga permanenza in servizio.

Come si calcola il pagamento relativo a LSL?

LSL viene calcolato con il numero totale dell’impiego in settimane diviso per 60 e moltiplicato per il normale tasso settimanale di stipendio nel momento in cui viene preso il permesso oppure quando il dipendente cessa il rapporto di lavoro.

Usate il calcolatore per la lunga permanenza in servizio (LSL)

Per maggiori informazioni v. LSL Act 2018 Fact Sheet 7 - entitlement to take leave and 'ordinary pay' (DOCX 157.41 KB)DOCX icon

Per maggiori informazioni consultate la nostra pagina come prendersi la lunga permanenza in servizio.

Che cosa succede se viene terminato il rapporto di lavoro?

I dipendenti hanno diritto a prendere LSL dopo un periodo minimo di 7 anni di lavoro continuato. Se il rapporto di lavoro termina dopo 7 anni per qualsiasi motivo, al dipendente devono essere retribuite le cifre non utilizzate di LSL. La somma deve essere pagata interamente l’ultimo giorno del rapporto di lavoro.

Per maggiori informazioni v. LSL Act 2018 Fact Sheet 3 - LSL and termination of employment (DOCX 142.22 KB)DOCX icon

Potete visitare la nostra pagina Lunga permanenza in servizio: cessazione del rapporto di lavoro.

Consequenze di altri tipi di permessi su LSL

Tutti i tipi di permesso retribuito sono inclusi nel periodo di lavoro continuo per l'attribuzione di LSL. Alcuni esempi sono: permesso annuale, permesso di carriera e lunga permanenza in servizio.

Tuttavia il permesso non retribuito oltre le 52 settimane non conta a meno che:

  • il periodo di assenza viene considerato periodo di impiego secondo il rilevante accordo scritto o verbale
  • il dipendente e il datore di lavoro si accordano per iscritto prima che il permesso venga preso che si tratta di un periodo di impiego
  • il permesso è dovuto a malattia o infortunio
  • si tratta di un permesso di altra natura stipulato nell’accordo scritto od orale.

Per maggiori informazini v. LSL Act 2018 Fact Sheet 6 - accrual of LSL - impact of leave, absences and interruptions (DOCX 142 KB)DOCX icon

Potete visitare la nostra pagina Lunga permanenza in servizio: rapporto di lavoro continuo per maggiori informazioni ed esempi sulle conseguenze di altri tipi di permesso su LSL.

E per quanto riguarda i lavoratori occasionali o stagionali?

La legge LSL 2018 dà il diritto ai lavoratori a tempo pieno, part time, occasionali, stagionali e a tempo determinato di usufruire di LSL se l' impiego è stato ‘continuo’. Secondo la Legge LSL 2018, questo significa che non ci devono essere assenze di oltre 12 settimane fra due esempi di impiego, a meno che:

  • dipendente e datore di lavoro si accordano prima dell’inizio dell’assenza
  • l’assenza rispetta i termini del contratto
  • l’assenza è causata da fattori stagionali
  • il dipendente è stato assunto su base regolare e sistematica e ha buone possibilità di essere riassunto.

Libero professionista o dipendente?

I veri liberi professionisti non sono dipendenti e solitamente non hanno diritto a LSL secondo la Legge LSL 2018. Tuttavia, è necessario stabilire, caso per caso, se si tratta davvero di un libero professionista o di un dipendente.

Per valutare se una persona è un vero libero professionista o un dipendente potete chiamare la linea telefonica del Commonwealth Independent Contractors al numero 1300 667 850.

I titolari di azienda non sono solitamente considerati dipendenti e non hanno diritto a LSL secondo la Legge LSL 2018.

Per maggiori informazioni v. LSL Act 2018 Fact Sheet 4 - LSL casual and seasonal employees (DOCX 143.01 KB)DOCX icon

Potete inoltre leggere i nostri esempi di come viene calcolata la lunga permanenza in servizio.

Che cosa succede se viene venduta l’azienda?

Se l’azienda viene venduta e il compratore assume dipendenti del proprietario precedente, il nuovo datore di lavoro se ne assume la responsabilità per l'intero periodo di rapporto di lavoro con l’azienda.

Per tener conto del valore dei relativi diritti a volte deve essere creato un fondo fiduciario oppure il passivo può essere incluso nel prezzo di vendita dell’attività.

A prescindere dall’accordo, il nuovo datore di lavoro sarà automaticamente responsabile per la durata del rapporto di lavoro del dipendente con l’ex proprietario e quello attuale. Se il nuovo proprietario non riconosce il rapporto di lavoro con l’ex proprietario e non paga il giusto importo di servizio di anzianità ai dipendenti, si tratterà di violazione della legge LSL 2018. La violazione della legge LSL 2018 costituisce reato penale e un dipendente potrebbe essere soggetto a multa e condanna penale, altri costi e sanzioni.

Qualsiasi diritto a LSL con un ex proprietario non deve essere retribuito al dipendente dall' ex proprietario.

Per maggiori informazioni v. LSL Act 2018 Fact Sheet 5 - 'one employer' (DOCX 142.43 KB)DOCX icon

Potete visitare la nostra pagina Lunga permanenza in servizio: cambio di datore di lavoro per maggiori informazioni.

I dipendenti possono incassare LSL?

LSL non può essere “incassato”; secondo la legge LSL 2018 è reato dare o ricevere pagamenti in sostituzione del periodo di pausa dal lavoro da parte del dipendente.

Visitate la nostra pagina su come prendersi la lunga permanenza in servizio per maggiori informazioni.

Ci sono conseguenze legali se si infrange la legge LSL 2018?

Sì, è reato penale infrangere la Legge LSL 2018.

La Legge LSL 2018 comporta reati, incluso quelli alla sezione 9(2) se un datore di lavoro non paga i diritti LSL al proprio dipendente il giorno della cessazione del rapporto di lavoro. Un funzionario autorizzato del dipartimento può avviare un procedimento penale per l’infrazione della Legge LSL 2018. La penale per questo reato consiste in 12 unità penali per una persona e 60 unità per un’azienda. Si applicano penali per ogni giorno in cui continua il reato.

Il valore di un’unità penale varia di volta in volta e viene aggiornato il 1°luglio di ogni anno. Dal 1° luglio 2018, un’unità penale equivale a $161.19, il che significa una multa di 12 unità penali equivale a $1.934,28 e 60 unità a $ 9.671,40.

Se il datore di lavoro è dichiarato colpevole di questo crimine, la condanna penale potrebbe essere registrata sulla fedina penale.

Un dipendente o il loro rappresentante personale possono cercare di recuperare i diritti non pagati con una istanza civile presso la Industrial Division del Magistrates’ Court entro 6 anni dal giorno in cui cessa il rapporto di lavoro.

Altri reati

Azione avversa

Sono previste anche penali per datori di lavoro che intraprendono azioni avverse contro i loro dipendenti in relazione a LSL.

Per azione avversa si intende licenziare un dipendente, modificarne la posizione con pregiudizio o discriminazione. Secondo la Legge LSL 2018 è reato se un datore di lavoro intraprende azioni avverse contro un dipendente perché:

  • il dipendente ha diritti secondo la Legge
  • il dipendente cerca di esercitare il proprio diritto secondo la Legge
  • il dipendente si informa sui propri diritti secondo la Legge
  • il dipendente contesta la richiesta di usufruire di LSL al Magistrates’ Court.

Inoltre è reato dichiarare il falso o dare informazioni fuorvianti sui diritti LSL di un dipendente.

Sono previste penali e ingiunzioni significative che la Corte potrebbe intraprendere nei confronti di un datore di lavoro che effettua azioni avverse, fino alla remunerazione di 52 settimane.

Per maggiori informazioni, v. Lunga permanenza in servizio: penali in caso di infrazioni.

Mancata conservazione dei dati secondo la Legge LSL 2018

Il datore di lavoro deve conservare accuratamente la documentazione LSL del dipendente per tutto il periodo del rapporto di lavoro e conservarli per almeno sette anni dal momento in cui cessa il rapporto di lavoro.

I dati devono essere conservati secondo le modalità (se esistenti) prescritte dalle regole contenute nella Legge LSL 2018. Se non vi sono moduli potete usare il nostro Long Service Leave Record (DOC 32 KB)DOC icon.

La legge Fair Work Act 2009 (FW Act), che si applica a tutte le aziende del Victoria, richiede che vengano conservati i dati e che le buste paga vengano date ai dipendenti.

Ѐ reato non conservare i dati secondo le modalità prescritte dalla Legge LSL 2018. La penale per tale reato ammonta a 12 unità penali per una persona fisica e a 60 unità penali per un’azienda. Se il datore di lavoro viene dichiarato colpevole potrebbe essere registrata anche una condanna penale.

Il datore di lavoro non deve rifiutare la richiesta da parte di un dipendente di comunicargli i dati della sua lunga permanenza in servizio. Le penali ammontano a 12 unità per una persona fisica e a 60 unità per un’azienda.

Visitate la nostra pagina Lunga permanenza in servizio: penali in caso di infrazioni.

Devo considerare LSL nella mia liquidità disponibile?

Uno dei passi più importanti per garantire il successo di un’attività è assicurarsi che il flusso di cassa sia a posto. Assicuratevi di includere LSL del personale nelle previsioni del vostro flusso di cassa in modo da non rimanere scoperti.

Pianificate in anticipo e anticipate le previsioni del vostro flusso di cassa.

Devo conservare i dati LSL?

Il datore di lavoro commette un reato se non conserva i dati o se dichiara il falso o fornisce informazioni fuorvianti nei dati.

Il datore di lavoro non deve rifiutare la richiesta da parte di un dipendente di comunicargli i dati della sua lunga permanenza in servizio. Le penali ammontano a 12 unità per una persona fisica e a 60 unità per un’azienda.

Funzionari autorizzati possono richiedere a una persona di fornire informazioni o documenti al fine di monitorare e assicurare che venga rispettata la Legge LSL 2018. In base ad alcune regole, è reato non fornire informazioni o documenti richiesti da un funzionario autorizzato secondo la Legge LSL 2018. Inoltre è reato produrre documenti falsi.

Usate il nostro modello qui di seguito per conservare i dati relativi a LSL dei vostri dipendenti.

Long Service Leave Record (DOC 32 KB)DOC icon

Servizio informazioni per le piccole imprese riguardo la lunga permanenza in servizio

Se siete proprietari, pensate di acquistare o iniziare una piccola impresa con meno di 20 dipendenti, potreste essere eleggibili per il nostr Servizio informazioni per la lunga permanenza in servizio nelle piccole imprese (LSLSBIS).

LSLSBIS offre informazioni e consigli individuali riguardo le vostre responsabilità secondo la Legge sulla lunga permanenza in servizio del Victoria.

Per accedere a questo programma, contattate Wage Inspectorate Victoria al numero 1800 287 287 oppure mandate una email.